Prenota ora
Prenota il tuo viaggio in pochi minuti
Prenota ora

Reclami & suggerimenti

Gentile cliente, se sei titolare di un biglietto di trasporto marittimo della SNAV, hai dei suggerimenti per migliorare il servizio o desideri presentare un reclamo al Vettore o una richiesta di compensazione per ritardo all’arrivo (ex art. 19 regolamento UE 1177/10) puoi contattare il customer care compilando il modulo presente sotto.

In alternativa puoi scaricare il modulo di reclamo in pdf editabile cliccando su questo link e inviarlo:

 

allegando la delega degli eventuali altri passeggeri presenti sul biglietto, copia del documento d’identità del firmatario, copia del biglietto e/o boarding pass relativo alla traversata e qualsivoglia altro documento utile ai fini dell’istruttoria.

Il reclamo nelle materie disciplinate dal regolamento UE 1177/2010 va trasmesso entro e non oltre 2 mesi dalla data in cui è stato prestato o avrebbe dovuto essere prestato il servizio (art. 24 comma 2 Reg. UE1177/2010).

I danni al bagaglio vanno contestati immediatamente al personale di bordo. La mancata contestazione di danni visibili al bagaglio comporta le decadenze di cui agli artt. 412, 435 del codice della navigazione e del regolamento CE 392/2009. Solo nel caso di danni non visibili o di perdita dei bagagli, il passeggero ha l’onere di presentare reclamo scritto nel termine di quindici giorni dalla data dello sbarco o della riconsegna o dalla data in cui sarebbe dovuta avvenire la riconsegna (art. 15 regolamento CE 392/2009).

Per tutti i servizi non regolati dai regolamenti sopracitati (es. quelli accessori al trasporto come la ristorazione ecc. ) il reclamo va trasmesso entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data del rientro nel luogo di partenza (art. 98 del codice del consumo).

Infortuni o danni subiti da persone o cose dovranno essere immediatamente notificati al Comando di Bordo dell’unità navale su cui si è effettuato il viaggio.

Ti ricordiamo che il contratto di trasporto marittimo che hai stipulato con la SNAV è disciplinato dalle condizioni di trasporto allegate al biglietto e/o pubblicate sul sito snav.it conformi alla disciplina vigente (codice della navigazione ed smi; regolamento CE 392/2009; Regolamento UE 1177/2010, Reg. UE 679/2016  ecc.).

Per informazioni su quali sono i diritti dei passeggeri che viaggiano via mare e per vie navigabili interne riconosciuti dal regolamento (UE) n. 1177/2010 è possibile consultare il sito web dell’Autorità di regolazione dei trasporti all’indirizzo:

https://www.autorita-trasporti.it/trasporto-via-mare-e-per-vie-navigabili-interne/

Avviso ai passeggeri: Si informa la gentile clientela che, solo dopo aver presentato un reclamo a SNAV S.p.A. – Stazione Marittima – Molo Angioino 80133 Napoli e decorsi sessanta giorni dall’invio, è possibile rivolgersi all’Autorità di Regolazione dei Trasporti, ai sensi del Regolamento (UE) n. 1177/2010, relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto via mare e per vie navigabili interne, quale organo di appello per reclami irrisolti, tramite l’apposito sistema telematico (SiTe), disponibile sul sito web dell’Autorità, oppure con il modulo da inviare a mezzo posta raccomandata all’indirizzo di Via Nizza n. 230, 10126 – Torino, oppure via e-mail ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

In caso di mancata risposta al reclamo da parte del Vettore, una volta decorsi sessanta giorni dall’invio del reclamo con le modalità sopra indicate, il passeggero avrà diritto ad un indennizzo automatico come previsto dalla misura n. 5 della delibera dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti n. 83/2019.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.autorita-trasporti.it